La preghiera del 'Regina Coeli'

La preghiera propria del Tempo di Pasqua

 

Regina dei Cieli, rallegrati, alleluia.
Cristo, che hai portato nel grembo, alleluia,

è risorto, come aveva promesso, alleluia.
Prega il Signore per noi, alleluia.

Rallegrati, Vergine Maria, alleluia.
Il Signore è veramente risorto, alleluia.

Preghiamo.
O Dio, che nella gloriosa risurrezione del tuo Figlio hai ridato la gioia al mondo intero, per intercessione di Maria Vergine e Madre, concedi a noi di godere la gioia della vita senza fine. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo
come era in principio, ora e sempre
nei secoli dei secoli. Amen. [tre volte]

L'eterno riposo dona loro, o Signore.
Splenda ad essi la luce perpetua.
Riposino in pace. Amen.

 

     [in latino]

Regina Cœli lætare, alleluia.
Quia quem meruisti portare, alleluia

Resurrexit, sicut dixit, alleluia.
Ora pro nobis Deum, alleluia.

Gaude et lætare, Virgo Maria, alleluia.
Quia surrexit Dominus vere, alleluia.

Oremus.
Deus, qui per resurrectionem Filii tui Domini nostri Iesu Christi mundum lætificare dignatus es, præsta, quæsumus, ut per eius Genetricem Virginem Mariam perpetuæ capiamus gaudia vitae. Per eundem Christum Dominum nostrum. Amen.

Gloria Patri, et Filio, et Spiritui Sancto.
Sicut erat in principio, et nunc, et semper,
et in sæcula sæculorum. Amen. [ter]

Requiem æternam, dona eis, Domine, et lux perpetua luceat eis.
Requiescant in pace. Amen.

 

Diego Velàsquez, Incoronazione della Vergine, 1641-1644, Museo del Prado (Madrid)
Diego Velàsquez, Incoronazione della Vergine, 1641-1644, Museo del Prado (Madrid)