La Diocesi di Aosta

Fondata nel IV secolo per volontà del Vescovo Eusebio di Vercelli, la Diocesi di Aosta è legata per i primi tre secoli a Milano. Dal IX al XIX secolo è annessa alla provincia ecclesiastica di Tarantasia. Dal 1862 è suffraganea di Torino.
.
In questi giorni i sacerdoti vengono raggiunti telefonicamente da sedicenti ufficiali di Tribunali (es. quello di Roma) che ingiungono l'immediato pagamento di una considerevole cifra di denaro con riferimento a generici negozi giuridici. Si ricorda che questa non è la prassi dei Tribunali. Come sempre si invita a prestare la massima attenzione!
Santa Teresa d'Avila (Teresa di Gesù)
In occasione del Quinto centenario della nascita di Santa Teresa di Gesù, la diocesi di Aosta in collaborazione con l'Ordine dei Carmelitani Scalzi propone una mostra per approfondire la conoscenza della vita e della spiritualità della Santa.
Un gommone carico di migranti tratti in salvo dall'imbarcazione che li trasfortava abbandonata dagli scafisti
Il Consiglio pastorale diocesano chiede che anche la nostra valle provi a fare qualcosa di più, ricordando quanto già viene fatto e fatto bene nel rispetto della dignità delle persone accolte. In questo senso viene espressa gratitudine agli operatori, alla caritas, alle due cooperative sociali e alle istituzioni regionali impegnate in quest’opera.
.
In Diocesi di Aosta, unitamente a tutta la Chiesa italiana, si terrà una colletta straordinaria in tutte le nostre Chiese DOMENICA 17 MAGGIO per raccogliere fondi da destinare all'aiuto degli abitanti del Nepal. Chiunque voglia contribuire potrà versare la sua offerta in occasione della colletta oppure consegnarla in parrocchia o in Curia.
.
«Gesù Cristo è il volto della misericordia del Padre. Il mistero della fede cristiana sembra trovare in questa parola la sua sintesi. Essa è divenuta viva, visibile e ha raggiunto il suo culmine in Gesù di Nazareth». Il testo della Bolla 'Misericordiae Vultus'.
.
Al termine della III Assemblea Generale Straordinaria del Sinodo dei Vescovi, Papa Francesco ha deciso di rendere pubblica la 'Relatio Synodi', documento con il quale si sono conclusi i lavori sinodali. Il Santo Padre ha altresì indicato che questo documento costituirà i 'Lineamenta' per la XIV Assemblea Generale Ordinaria (4-25 ottobre 2015).